Nintendo 3DS: con il taglio di prezzo Nintendo teme la perdita di fiducia da parte dei consumatori

di

Dopo la conferenza finanziaria in cui Nintendo ha confermato il price-cut del Nintendo 3DS a soli 5 mesi dal lancio della console, la compagnia ha espresso il suo timore che questa manovra possa in qualche modo minare il rapporto di fiducia che c'è tra l'azienda e i consumatori più fedeli.
"Mai nella storia di Nintendo abbiamo ridotto il prezzo di una console in maniera così significativa. Temiamo che questo possa causare la perdita di fiducia da parte dei fan più fedeli, che supportano Nintendo dall'inizio. Cosa che non è mai stata nelle nostre intenzioni."

Nintendo ridurrà il prezzo del Nintendo 3DS di circa 1/3 a partire dal prossimo 12 Agosto. Per ricompensare in qualche modo gli acquirenti iniziali, l'azienda regalerà 20 giochi Virtual console (10 NES, e 10 Gameboy Advance).
"Sebbene non potremo mai completamente ricompensare gli early-adopters del Nintendo 3DS, vogliamo esprimere con questa iniziativa tutta la nostra gratitudine ai nostri speciali acquirenti."
Il programma ricompensa prevede il download di 10 giochi esclusivi per Game Boy Advance, tra cui Yoshi's Island: Super Mario Advance 3, Mario Kart: Super Circuit, Metroid Fusion, WarioWare, Inc.: Minigame Mania e Mario vs. Donkey Kong, e 10  giochi NES, tra cui Super Mario Bros., Donkey Kong Jr., Balloon Fight, Ice Climber e The Legend of Zelda.