Nintendo abbassa le previsioni di vendita per l'anno fiscale in corso

di

Yasuhiro Minagawa di Nintendo of Japan ha annunciato che la compagnia ha rivisto le proprie stime di vendita e guadagno per l'anno fiscale in corso che terminerà il prossimo 31 marzo.

La casa di Kyoto ha abbassato le stime di vendita del 12.3% a causa della ripresa dello Yen e delle vendite del Nintendo 3DS, ritenute sotto le aspettative. Per l'intero anno fiscale, la società prevede un guadagno netti pari a 33 miliardi di yen, circa 17 in meno rispetto alla previsione iniziale.

Nintendo si dice soddisfatta dei numeri software relativi a Wii U, grazie al successo di Splatoon e Super Mario Maker, in particolare il primo ha raggiunto quota 4 milioni di copie vendute, risultato assolutamente notevole per una nuova IP. Nel 2016, Nintendo sarà impegnata nel lancio di NX, la nuova console dovrebbe essere presentata durante la primavera per poi arrivare nei negozi in tempo per la stagione natalizia.

FONTE: Bloomberg