(Dis)Comfort Zone: Outlast 2 Adesso online

Nuovo episodio della (dis)Comfort Zone dedicata ad Outlast 2

Nintendo acquisisce la società giapponese Jesnet

di
Nella giornata odierna, Nintendo ha annunciato di aver acquisito il 70% dell'azienda giapponese Jesnet che, a partire dall'entrata in vigore dell'acquisizione stessa, diventerà una sussidiaria della grande N.

Come parte dell'accordo, costato 46,5 milioni di dollari a Nintendo, Jesnet lavorerà in collaborazione con Ajioka, compagnia specializzata nel commercio di videogiochi all'ingrosso. Di seguito le dichiarazioni ufficiali del colosso giapponese:

"Per continuare a produrre grande contenuto, che sia divertente per tutti, senza distizinoi di sesso od età, Nintendo stringe un accordo con Jesnet e Ajioka, le due maggiori compagnie nazionali dedicate ai nostri prodotti da molti anni, avendo venduto un gran numero di console e videogames Nintendo in Giappone. La trasformazione ufficiale di Jesnet e Ajioka in due sussidiare a tutti gli effetti, permetterà al loro grande lavoro di stoccaggio e di vendita dei prodotti di unirsi a quello di sviluppo svolto Nintendo, così da venire incontro più efficacemente alle richieste del pubblico. L'accordo permetterà di migliorare e accelerare i processi decisionali, rafforzando la competitività e il valore aziendale del gruppo Nintendo".

L'operazione entrerà in vigore a partire dal prossimo anno fiscale (aprile 2017), e non ci è dato sapere se i suoi effetti si estenderanno in futuro anche al di fuori del territorio giapponese.

FONTE: Gamespot Quanto è interessante?
0
Segnala Notizia Segnala Errori Vai ai commenti
Nintendo acquisisce la società giapponese Jesnet