Nintendo annuncia i risultati finanziari dell'ultimo anno fiscale

di
Nintendo ha annunciato i risultati dell'ultimo anno fiscale, iniziato il primo aprile 2015 e terminato il 30 giugno 2016: in questo lasso di tempo, la compagnia ha generato profitti per un totale di 290 milioni di dollari.

Nel periodo indicato, Wii U ha piazzato 3.26 milioni di console mentre la famiglia 3DS ha raggiunto quota 6.79 milioni di unità. Per quanto riguarda le vendite software invece si segnala in particolare il successo di Yoshi's Woolly World, Super Mario Maker, Splatoon, Fire Emblem Fates e Pokken Tournament. Tornando a parlare di vendite hardware, Nintendo ha comunicato che Wii U ha raggiunto 13.3 milioni di console vendute dal lancio mentre il 3DS sta per raggiungere il traguardo dei 60 milioni di pezzi (59.9, al momento).

Risultati positivi per la casa di Kyoto, anche se non particolarmente elevati: per il prossimo anno fiscale la compagnia punterà tutto su NX, in uscita a marzo 2017, la società inoltre ribadisce l'intenzione di continuare a supportare anche le piattaforme attualmente in commercio, le quali vedranno l'uscita di nuovi contenuti anche nei prossimi mesi.