STRAFE Adesso online

Giochiamo in diretta con Strafe, FPS dallo stile retrò.

Nintendo brevetta il genere "Massively Single Player Online Game"

di

Quando si parla di gioco online, Nintendo ha sempre insistito su una sua visione alternativa, che non segue necessariamente quello che propongono le altre compagnie. Oggi si è scoperto che l'azienda ha registrato un brevetto nel 2010, pubblicato solo una settimana fa, che riguarda il concetto di "Massively Single-Playing Online Game". Sebbene all'apparenza il nome sembrerebbe un controsenso, spulciando le pagine del documento ci si raccapezza meglio su quali siano le dinamiche legate a questo genere videoludico pensato da Nintendo.
L'idea di fondo è quella di realizzare un gioco single player immerso in un mondo influenzato attivamente dagli altri utenti, che vivono la stessa esperienza da giocatore singolo. In questo modo si hanno i benefici di un classico gioco multiplayer online, senza tuttavia la necessità di dover interagire con gli altri giocatori.

Nel brevetto la compagnia fa un paio di esempi: un sistema economico influenzato dalla richiesta da parte degli utenti riguardo alcuni oggetti in vendita, oppure interazioni particolati con personaggi non giocabili o con materiali presenti nell'ambiente di gioco. Ad esempio, un giocatore utilizza una pila di legname per costruire una casa. Un altro giocatore non troverà più la pila, ma l'abitazione già costruita. Sebbene il documento non citi nessun gioco in particolare, il genere sembra adattarsi molto alla serie Animal Crossing, uno dei franchise Nintendo che più si è spinto in assoluto verso l'interazione online tra giocatori. Vedremo queste dinamiche applicate ai prossimi episodi della serie?
FONTE: GameSpot Quanto è interessante?
0
Segnala Notizia Segnala Errori Vai ai commenti