Nintendo Classic Mini è sold-out: Shanon Loftis di Microsoft infuriata

di
Come vi abbiamo riferito nei giorni scorsi, Nintendo Classic Mini ha riscontrato un successo incredibile, anche al di sopra delle aspettative della grande N. Dato il sold-out istantaneo della console nei negozi, è stato subito programmato un primo restock previsto per il periodo natalizio, e un secondo per il prossimo anno.

Fra gli utenti rimasti delusi per non aver potuto acquistare Nintendo Classic Mini, vi troviamo anche alcuni esponenti di Microsoft, letteralmente adirati con Nintendo per aver sottovalutato il potenziale della console. "Sono irrazionalmente infuriata per non essere riuscita ad acquistare NES Classic. Andiamo, Nintendo, perchè dovresti mai produrne così pochi??", la piccata reazione su Twitter di Shanon Loftis, publishing GM di Microsoft. Anche Dan Ayoub, a capo di 343 Industries, è in seguito intervenuto, esprimendo anch'egli tutto il suo disappunto. Più fortunati dei loro colleghi, sono invece stati Phil Spencer e Major Nelson che sono riusciti ad avere in anteprima il loro Nintendo Classic Mini.