Nintendo continua a lavorare sul monitoraggio del sonno

di

L'utente di NeoGAF, Disorientator, ha condiviso i dati relativi ad alcuni brevetti di Nintendo pubblicati per la prima volta ieri.

I documenti si riferiscono ad un dispositivo simile ad una sveglia, dotato di un collegamento per smartphone (o per un'altra periferica non ancora annunciata) e di diversi sensori, tra cui: termometro, telecamera, microfono, i quali sono anche capaci di rilevare il battito cardiaco e l'umidità presente nella stanza. Lo strumento monitora il sonno, riconosce le emozioni, analizza i dati (mandandoli ai server di Nintendo) e mostra i risultati proiettandoli sul soffitto tramite un mini proiettore presente nel device. La data riportata sui brevetti si riferisce allo scorso anno, quando la compagnia ha rivelato l'idea ai suoi investitori, e pertanto il dispositivo potrebbe essere stato sottoposto a modifiche. Non vediamo l'ora di saperne di più e vi aggiorneremo quando la grande N si deciderà a presentare ufficialmente questo accessorio (atteso da molti per il 2016) al pubblico.

FONTE: NeoGAF Quanto è interessante?
0
Segnala Notizia Segnala Errori Vai ai commenti
Nintendo Nintendo Nintendo Nintendo