Nintendo: dettagli sul progetto Quality of Life, download automatici e pre-load su Wii U e 3DS

di

In occasione dell'ultima conferenza con gli investitori in cui sono stati presentati i risultati dello scorso semestre, Nintendo ha svelato qualche dettaglio importante sul progetto Quality of Life, sui download automatici e sulla possibilità di effettuare il pre-load dei titoli digitali su Wii U e 3DS.

Wii U

Satoru Iwata, CEO e presidente della società giapponese, è convinto che l'ultimo E3 abbia cambiato il modo in cui gli appassionati percepiscano le qualità della console casalinga. La line-up di fine anno di Wii U è effettivamente particolarmente aggressiva, senza contare le uscite degli scorsi mesi: su tutti, Mario Kart 8. Iwata parla inoltre di Super Smash Bros. e si dice convinto che le vendite non verranno cannibalizzate dalla versione per Nintendo 3DS: anzi, a suo modo di vedere l'edizione portatile sarà motivo in più per spingere i consumatori ad assicurarsi il gioco anche in formato casalingo.

Download automatici

Nintendo ha iniziato a vendere titoli digitali negli Stati Uniti tramite il sito ufficiale. Finora, i clienti erano costretti ad accendere la console e inserire il codice di download per dare il via al processo di scaricamento del gioco acquistato. Adesso, basta collegarsi su Nintendo.com con il proprio Nintendo Network ID, acquistare il prodotto online e questo verrà scaricato automaticamente dalla console tramite la feature SpotPass. La funzione sarà presto disponibile anche attraverso altri shop online, come Amazon.

Pre-load

Il sistema di pre-load, che abbiamo già visto in funzione su PlayStation 4, Xbox One e Steam, sarà presto disponibile anche per Wii U. Il titolo chiamato ad "inaugurare" il supporto sarà proprio Super Smash Bros. Il pre-load di Nintendo permetterà di scaricare gran parte dei contenuti di un gioco acquistato in formato digitale prima del lancio, così, quando il titolo sarà disponibile sul mercato, bisognerà effettuare soltanto il download di un piccolo aggiornamento prima di iniziare a giocare. Il sistema sarà compatibile con download automatici e schede acquistate nei negozi e nel 2015 sarà disponibile anche per Nintendo 3DS.

Progetto "Quality of Life"

Il progetto ambizioso della compagnia giapponese volto a migliorare la qualità della vita dei sui consumatori continua e il primo tema su cui si concentrerà sarà ovviamente quello della salute. In tal senso, è in via di progettazione un dispositivo che misurerà automaticamente la qualità del sonno dell'utente. Posizionando il device a lato del letto, questo misurerà respirazione, movimenti del corpo e battiti cardiaci sfruttando frequenze radio. I dati verranno raccolti e trasmessi a dei server, dove saranno analizzati per restituire risultati ed eventuali consigli necessari per migliorare la qualità della vita dell'utente. Nintendo sta collaborando con ResMed per la realizzazione del progetto: il lancio è previsto nel 2016, insieme a un'applicazione compatibile sia con smartphone, sia con sistemi di gioco.

Nintendo 3DS

Per chiudere, Nintendo parla positivamente dei pre-order mondiali di Pokémon Rubino Omega e Pokémon Zaffiro Alpha. In Giappone, i numeri sono vicini a quelli ottenuti da Pokémon X e Y, mentre negli Stati Uniti sono totalmente in linea. Discorso diverso per l'Europa, dove le prenotazioni hanno già superato di gran lunga quelle dei predecessori. 
Le vendite della console sono cresciute nelle ultime settimane grazie al lancio di Yokai Watch 2, Super Smash Bros. e Monster Hunter 4 Ultimate in Giappone, dopo un periodo difficile nella prima metà del 2014. In tal senso, Nintendo promette di impegnarsi per arricchire ulteriormente la line-up nel 2015. 

FONTE: Gematsu
Quanto è interessante?
0