Pro Evolution Soccer 2018 Oggi alle ore 16:00

Giochiamo in diretta con la beta del nuovo gioco Konami!

Nintendo: dissapori all'interno, Iwata a rischio?

di

Nintendo vuole liberarsi di Satoru Iwata, attuale presidente della società, considerato troppo tradizionale e dunque dannoso per il futuro dell'azienda. Lo riporta un'indiscrezione lanciata dall'autorevole giornale giapponese Business Journal, ma non si può al momento garantire al 100 percento sulla qualità della traduzione, quindi si consiglia di prendere il tutto con le pinze.

In ogni caso, pare che il management Nintendo sia estremamente scontento della filosofia tradizionalista voluta da Iwata che, per il momento, rifiuta l'idea di espandere i prodotti della società a smartphone e tablet. Una posizione che trova il favore dei tanti fan sparsi per tutto il mondo, ma che ovviamente si scontra con le logiche di un mercato che ha ormai preso una chiara e decisa direzione verso il mobile.
In sintesi, le voci sono queste: parte del management starebbe pensando a come "liberarsi" di Iwata, che sebbene possa vantare un largo consenso presso gli azionisti, pare che lo stesso non sia per i piani alti dell'azienda. In molti accusano il giapponese di non tenere alle sorti della compagnia, a causa della gavetta in HAL Laboratory che lo etichetta quasi come un "estraneo" all'interno di Nintendo. L'idea sarebbe quella di trovare una figura nuova e di forte richiamo: il nome più gettonato è quello del primo figlio di Hiroshi Yamauchi, storico e amato predecessore di Iwata.