What Remains of Edith Finch Adesso online

Giochiamo in diretta con questa avventura dalle tinte oscure

Nintendo: i risultati finanziari del Q1 2013

di

Nintendo ha diffuso i dati finanziari relativi al primo trimestre del 2013, che si è chiuso il 30 Giugno scorso. Le vendite nette del periodo in questione ammontano a 81,5 miliardi di Yen, in calo del 3,8% rispetto all'anno precedente la cui somma ammontava sugli 84,8 miliardi di Yen. Il profitto lordo fatto registrare è di 36,4 miliardi di Yen, mentre quello netto a 8,6 miliardi, ed il 63,7% delle vendite nette totali provengono dai mercati esteri.

L'altra faccia della medaglia parla di una perdita di 17,2 miliardi di Yen rispetto allo stesso periodo dell'anno precedente, cala anche l'utile operativo, che si attesta su 4,924 miliardi di Yen rispetto ai 10,331 miliardi del 2012. Per l'anno fiscale, che terminerà a Marzo 2014, la società prevede ricavi netti per 920 miliardi di Yen ed un utile netto di 53 miliardi. Il Wii U ha venduto 160 mila unità, mentre il comparto software dell'ultima console Nintendo si è attestato sull'1,03 milioni di pezzi venduti. Nintendo ha commentato il tutto dicendo che "anche se le vendite hardware del Wi U hanno un impatto negativo sui profitti di Nintendo, i profitti lordi sono di 36,4 miliardi di Yen principalmente per il fatto che è aumentata la percentuale delle vendite di software e che è migliorata anche la redditività del Nintendo 3DS". Il comparto software è stato invece dominato da Animal Crossing New Leaf, il titolo per 3DS ha piazzato 1,54 milioni di unità in tutto il mondo, seguito da Luigi's Mansion 2: Dark Moon a 1,43 milioni e Tomodachi Collection a 1,39 milioni di unità. Il lancio giapponese del gestionale (Animal Crossing) è stato caratterizzato da 5,4 milioni di copie vendute, mentre nessun titolo per Wii U ha superato la soglia del milione.
The Legend of Zelda Wii U è ancora atteso per inizio 2014, Mario Kart 8 invece arriverà in primavera e Super Mario 3D World verso fine 2013, resta ancora senza data Yoshi's New Island.
Il 2014 sarà anche l'anno di Bayonetta 2, Yarn Yoshi, Shin Megami Tensei x Fire Emblem, Donkey Kong Country: Tropical Freeze e un titolo ancora non annunciato targato Monolith Software.
Nintendo, conclude la relazione, continuerà a puntare ancora sul digitale anche nel prossimo periodo.