Nintendo of Korea licenzia quasi l'80% dei propri dipendenti

di
La sede coreana di Nintendo è stata recentemente soggetta ad un importante numero di licenziamenti che ne hanno ridotto il personale di quasi l'80%. Dei 60 impiegati di Nintendo of Korea solo 10 hanno mantenuto la propria posizione.

Fukuda Hiroyuki è riuscito a difendere il suo ruolo di CEO della filiale, la cui sede verrà riposizionata al di fuori di Seul. La decisione della casa di Kyoto scaturisce probabilmente dal fatto che Nintendo of Korea aveva riportato nel corso degli ultimi quattro anni importanti perdite finanziarie. L'augurio di una rapida ricollocazione va a tutti coloro affetti dai licenziamenti.

FONTE: NeoGAF Quanto è interessante?
0
Segnala Notizia Segnala Errori Vai ai commenti