Nintendo perde la disputa per il dominio WiiU.com

di

Lo scorso febbraio Nintendo aveva presentato un esposto alla WIPO (World Intellectual Property Organization) lamentando il furto del dominio WiiU.com. Il sito, di fatto, è una pagina con diversi annunci pubblicitari, alcuni dei quali nemmeno relativi a prodotti Nintendo. Con un messaggio sul sito ufficiale la WIPO ha fatto sapere che il ricorso è stato respinto e che il dominio WiiU.com rimarrà ai proprietari originali.

A questo punto l'unico modo rimasto a Nintendo per entrare in possesso di tale dominio è quello di comprarlo direttamente dagli attuali detentori. Possibilità non così remota visto che durante il periodo di attesa per la decisione della WIPO il sito era apparso fra i domini in vendita di un'asta online, poi scomparso dalla lista. Che siano passati a trattative private?
FONTE: Fusible Quanto è interessante?
0
Segnala Notizia Segnala Errori Vai ai commenti