Nintendo riapre ai progetti Quality of Life e guarda al mercato PC

di
In un documento in cui i dirigenti di Nintendo hanno proposto quella che potrebbe essere la strada da intraprendere nel futuro per la grande N, sono emersi diversi dettagli interessanti relativi ai progetti Quality of Life ed al mercato PC.

Stando a quanto è presente tra le pagine, sembrerebbe che la casa di Kyoto non abbia ancora abbandonato definitivamente i prodotti esterni all'universo videoludico e, oltre alla parentesi smartphone, abbia anche iniziato a volgere lo sguardo ai PC. In particolare leggiamo tre punti chiave: "Sviluppo, produzione e vendita di dispositivi medici e prodotti per la salute", "Sviluppo, produzione e vendita di software per computer" e "Sviluppo, produzione e vendita di giochi, immagini e musica". Con il cambio di presidente e l'introduzione della Commissione di Verifica e Supervisione, Nintendo potrebbe diversificare maggiormente il proprio piano aziendale ed il suo catalogo se questo documento verrà approvato dagli azionisti nell'apposita conferenza che si terrà il prossimo 29 giugno 2016.

FONTE: Nintendo Quanto è interessante?
0
Segnala Notizia Segnala Errori Vai ai commenti