(Dis)Comfort Zone: Outlast 2 Oggi alle ore 21:00

Primo episodio della dis)Comfort Zone dedicata ad Outlast 2!

Nintendo riporta 70,3 miliardi di yen di perdite

di

Come per-annunciato ieri, Nintendo ha confermato una perdita netta di 70,3 miliardi di yen da Marzo a Settembre 2011. Il dato è nettamente peggiore di quanto previsto inizialmente dalla compagnia, e risulta davvero ingente se rapportato alla perdita di soli 2 miliardi di yen riportati nello stesso periodo un anno fa. Anche le vendite scendono a 215 miliardi di yen, mentre la compagnia prevedeva di raggiungere i 240 miliardi. Oltre alle perdite, Nintendo ha rivisto anche il guadagno netto, passando da 20 miliardi di Yen di profitti a 20 miliardi di yen di perdite. Per quanto riguarda le vendite, la compagnia ha piazzato 9 milioni di unità hardware e 73 milioni di software. In questo periodo, la compagnia ha venduto 8,13 milioni di Nintendo 3DS e 2.58 milioni di Nintendo DS. Il Wii ha venduto 3,35 milioni di unità nei mesi in esame, e 36.45 milioni di software.