Nintendo: troppi modelli del 3DS potrebbero lasciare perplessa l'utenza

di

In un incontro con gli investitori che Nintendo ha tenuto oggi in Giappone, il Presidente Satoru Iwata alla domanda se ci saranno altre versione del Nintendo 3DS in futuro, ha risposto che rilasciare troppi modelli  della portatile porterebbe lasciare perplesso il consumatore.
Nei piani della compagnia il Nintendo 3DS ed il Nintendo 3DS XL basteranno a soddisfare a pieno le richieste dell'utenza, che potrà scegliere tra portabilità oppure la comodità di avere schermi molto più grandi per godere dell'effetto 3D.
Chi chiede una rivisitazione della console che introduca di base il secondo stick analogico dovrà accontentarsi della periferica Circle Pad Pro, confermata oggi anche per il modello XL.