Heroes of the Storm Oggi alle ore 16:00

Alla scoperta dei nuovi eroi di HOTS!

Nintendo vince il ricorso riguardante i suoi controller per Gamecube e Wii

di

La Corte d'Appello del Federal Circuit  ha ribaltato la sentenza del 2008 di una giuria del Texas, che portò al divieto di vendita dei controller del Gamecube, incluso il Wavebird, e del Wii Classic Controller per violazione di un brevetto.

Nel 2006, Anascape Ltd. portò Nintendo e Microsoft in tribunale per la tecnologia utilizzata nelle levette analogiche dei loro controller. Anascape sostenne che entrambe le società violavano il suo brevetto esistente. Mentre Microsoft risolse la questione fuori dal tribunale, Nintendo proseguì la strada giudiziaria, tuttavia il tribunale si pronunciò a favore di Anascape, provando che il controller Gamecube, il  WaveBird, e il Wii Classic Controller, violavano il brevetto. Nintendo fu condannata  a pagare 21 milioni di dollari e di stoppare la vendita delle periferiche in questione.

Il divieto fu messo in attesa, mentre Nintendo di recente ha fatto ricorso, questa volta vincendo e ribaltando il verdetto della sentenza!
"Oggi la sentenza del Federal Circuit ha confermato che non esiste nessuna violazione di brevetti nei controller Nintendo. Apprezziamo il fatto che la nostra posizione è stata confermata" ha affermato Rick Flamm di Nintendo of America.