(Dis)Comfort Zone: Outlast 2 Oggi alle ore 21:00

Nuovo episodio della (dis)Comfort Zone dedicata ad Outlast 2

Nintendo vorrebbe giochi sportivi e sparatutto su Wii U a patto che siano titoli di qualità

di

Sparatutto e giochi sportivi sono generi molto popolari tra i videogiocatori, Wii U non ha molti titoli di questo tipo nella sua line-up: Damon Baker (Manager Senior di Nintendo of America) ha spiegato il punto di vista della casa di Kyoto, la società non sarebbe contraria a ospitare prodotti del genere sulle sue piattaforme.

Queste le dichiarazioni di Baker:

"Lo scorso anno alcuni dei prodotti più venduti su Wii U sono stati pubblicati da terze parti, pensiamo ai giochi LEGO targati Warner Bros o alle serie Skylanders di Activision e Just Dance di Ubisoft, senza dimenticare SEGA con Sonic. Nintendo accetterebbe di buon grado sparatutto e giochi sportivi prodotti da editori esterni, ponendo una sola condizione: i titoli devono essere sviluppati in maniera curata e sfruttare al massimo tutte le potenzialità della console e del GamePad."

Purtroppo, aggiungiamo noi, gli esperimenti portati avanti in questi anni non hanno datto i frutti sperati, pensiamo al caso ZombiU, titolo uscito al lancio della console (anche in bundle), accolto tiepidamente dalla critica e snobbato dal grande pubblico. Activision non ha pubblicato Call of Duty Advanced Warfare su Wii U e all'appello mancano anche tanti giochi sportivi di grande richiamo. Speriamo che in futuro la situazione possa cambiare.