GDC 2015

Nuovi dettagli sulle librerie Vulkan, evoluzione delle OpenGL

di

Khronos Group ha annunciato alla GDC di San Francisco l'evoluzione delle librerie OpenGL, conosciuta come Vulkan.

Le librerie Vulkan sono API di basso livello progettate per sfruttare al massimo le caratteristiche di ogni hardware, Vulkan è un progetto cross-platform nato per creare una versione unificata e potenziata di OpenGL e Open GL ES. Nel momento in cui scriviamo le API sono ancora in fase di sviluppo, il team sta facendo comunque molti passi avanti e una presentazione più completa avverrà nel corso dell'anno. AMD ha permesso a Khronos di utilizzare la piattaforma Mantle come base di partenza, Vulkan sarà inizialmente compatibile solo con il linguaggio di shading GLSL mentre il supporto per altri linguaggi (come C++) arriverà in un secondo momento.

Infine, chiudiamo con una dichiarazione di Neil Trevett (presidente di Khronos Group e vicepresidente di Nvidia):

"Effettuare un porting di software basati su Vulkan a DirectX 12 non sarà troppo complesso, inoltre il porting da DirectX 12 a Vulkan dovrebbe essere molto più semplice rispetto alla conversione di un programma da DirectX 12 a OpenGL."

In calce alla notizia trovate alcuni slide diffusi da Khronos, restiamo comunque in attesa di maggiori dettagli.

Nuovi dettagli sulle librerie Vulkan, evoluzione delle OpenGL