Oculus Rift acquisisce Pebbles Interfaces

di

Oculus Rift ha acquisito Pebbles Interfaces, società israeliana leader nel settore dei sensori di movimento.

La compagnia era al lavoro da cinque anni su un sistema di tracciamento dei movimenti basato su sensori ottici e complessi algoritmi (potete ammirarne una dimostrazione nel filmato proposto in calce). Il visore per la realtà virtuale sarà disponibile nei primi mesi del prossimo anno e sarà accompagnato da un sensore da tavolo e da Oculus Touch (due controller per le esperienze di gioco che richiedono maggior precisione), ma pare che Oculus sia ancora al lavoro per cercare un sistema di interazione con il quale gli utenti potranno immedesimarsi al 100%.

FONTE: Oculus