Onlive: spiegati i problemi di lag che affliggono la BETA

di

Il servizio di cloud gaming conosciuto come OnLive, sembra avere alcuni problemi di lag che impediscono di giocare in maniera ottimale. A riferirlo sono i beta testers americani che stanno già provando il servizio.
Steve Perlman, CEO di OnLive ha spiegato che i beta tester sono stati selezionati anche in base alla vicinanza delle loro abitazioni con i tre "data center" di OnLive, ma a suo dire, tali persone si spostano di zona in zona e non sempre giocano nelle abitazioni prescelte, trovandosi talvolta oltre le distanze "di sicurezza" garantite dai data center. Da queste condizioni scaturiscono così i fenomeni di LAG.