Patrice Desilets: gli hardcore gamer acquisteranno sia Xbox One che PS4

di

Secondo l'ex ingegnere di Ubisoft, Patrice Desilets, gli hardcore gamer non si porranno il problema di quale console scegliere tra Xbox One e PlayStation 4 in quanto le compreranno entrambe. Lo sviluppatore ha anche detto la sua sul DMR: "probabilmente ho bisogno di chiarire meglio la mia posizione. E lo inizio facendo un occhiolino all'inversione di politica attuato da Microsoft. Onestamente, però, non ho mai detto che in due anni sarà tutto digitale, ma solo che lo sarà in futuro. E probabilmente in questo momento siamo noi che fatichiamo a comprenderlo. In futuro tutto sarà digitale e siamo già a metà via: prendete per esempio il CD. Solo alcune persone lo comprano insieme ai vinili, ma nessuno si è messo ad urlare a causa di iTunes". Commento anche su Microsoft, che secondo Desilets "stava cercando di fare qualcosa di diverso, ma il problema è stato il messaggio, che non è arrivato nel modo migliore, ma alla fine penso che la gente comprerà la maggior parte dei giochi dal PlayStation Network ed Xbox Live". Lo stesso problema lo si ha avuto anche con il check-in ad internet richiesto ogni ventiquattr'ore: "il problema è sempre il messaggio, e come farlo arrivare alla gente. Non dovevano dire che c'era bisogno di una connessione ad internet ogni 24 ore". Come però è ben noto, il colosso di Redmond ha cambiato politica, ma secondo Desilets ciò non influirà sugli hardcore gamer in quanto "alla fine ed in ogni caso compreranno entrambe le console".

FONTE: VG247
Quanto è interessante?
0