Q&A Domande e Risposte Oggi alle ore 16:00

Rispondiamo in diretta a tutte le vostre domande e curiosità

Personal Gamer: i campioni tornano a sfidarsi, e da quest'anno spazio anche alle "quote rosa"!

di

Al via le iscrizioni per il secondo campionato italiano Personal Gamer - Game Stop, che eleggerà i videogiocatori più forti del paese. Fino a gennaio partite online, a cui seguiranno le fasi finali ‘in presenza' giocate nella nuovissima arena denominata ‘Studio 37'.

  • Studio 37, la nuova Mecca dei videogiocatori.
Un'arena videoludica, capace di trasformarsi in un vero e proprio studio televisivo, sarà la location in cui si giocheranno le finalissime del secondo campionato italiano di videogiochi. La nuovissima struttura, denominata ‘Studio 37', è ad oggi uno dei luoghi più all'avanguardia in Europa se si pensa ai videogiochi. Totalmente pensata per assolvere le esigenze dei campioni del joypad, la struttura sarà prevalentemente dedicata alle attività riguardanti Personal Gamer, con l'obiettivo però di diventare un vero e proprio punto di riferimento per il mondo dei videogiochi in grado anche di ospitare tornei, convegni e conferenze.
  • Professionisti videoludici cercansi.
L'occasione giusta per mostrare il proprio valore è adesso. Sono infatti ufficialmente aperte le iscrizioni al secondo campionato italiano di videogiochi, che consentiranno ai players più forti di sfidarsi per eleggere i campioni di ogni singola categoria. Partecipare è molto semplice, basta procurarsi la Personal Card, la tessera dei videogiocatori professionisti, e scegliere il titolo a cui giocare, tutto dal sito internet www.personalgamer.it. La prima fase del torneo sarà totalmente giocata ‘online', mentre le finali si giocheranno dal vivo presso lo ‘Studio 37'. In aggiunta ad un montepremi di oltre 15mila euro, per i più forti ci sarà la possibilità di diventare professionisti, visto l'interesse di molti marchi vicino all'ambiente videoludico di farsi ‘rappresentare' dai pad più veloci del paese.
  • Donne e joypad!
Un agguerrito team di ‘donne videogiocatrici' contribuirà, in maniera ufficiale, a dare lustro alle quote rosa nel mercato dei videogiochi. Il team sarà ammesso d'ufficio alla fase finale del campionato, giocandosi le proprie possibilità di vittoria con i team più forti d'Italia.
  • Tornei ufficiali
La seconda edizione, che eleggerà il campione italiano nelle principali discipline, vedrà misurarsi i professionisti attraverso otto differenti specialità: 
  1. PS3 - PES 2014 (1vs1)
  2. Xbox 360 - Call of Duty: Ghosts (5vs5)
  3. Xbox 360 - Gears of War Judgment (4vs4)
  4. Nintendo 3DS - Pokemon X & Y (1vs1)
  5. PC - League of Legend (5vs5)
  6. PC - Starcraft 2 (1vs1)
  7. PC - HearthStone (1vs 1)
  8. PS3 - FIFA 14 (1vs1)
Per staccare il biglietto per le finalissime i giocatori dovranno infine misurarsi in una serie di tornei online, e quindi dalla propria postazione, accumulando punti. Per i tornei ‘1 contro 1' la formula cambia leggermente, oltre ai tornei online infatti, verranno assegnati altri punti denominati PUNTI STELLINA.