Q&A Domande e Risposte Oggi alle ore 16:00

Rispondiamo in diretta a tutte le vostre domande e curiosità

Phil Spencer: la vicinanza tra Xbox One e PC non farà perdere valore alla console

di

Gli utenti Xbox avranno probabilmente già notato come l'ecosistema della console Microsoft si stia avvicinando sempre di più a quello di Windows 10. Questo fenomeno si sta traducendo anche nella perdita di esclusive da parte della console, proprio a favore del nuovo sistema operativo del produttore americano, come accaduto recentemente, per esempio, nel caso di ReCore.

Molti fan si stanno chiedendo se questa politica di convivenza e coesione tra le due piattaforme porterà alla perdita di valore di Xbox One. A tal proposito è intervenuto Phil Spencer, direttore della divisione Xbox, il quale ha sottolineato che il suo team è dedicato a fornire ai propri utenti la migliore esperienza console mai vista, tale da giustificare il prezzo d'acquisto. L'avvicinamento al PC è visto positivamente da Spencer, in quanto esso può portare ad un allargamento della community e anche a più giochi. Non è un caso infatti che titoli originariamente in programma solo su Windows stiano adesso arrivando anche su Xbox One, come nel caso di Ark: Survival Evolved. Voi cosa ne pensate, condividete la positività di Spencer o lo scetticismo degli utenti?