Phil Spencer non pensa di essere molto amato

di
Periodo di grandi cambiamenti in casa Microsoft: la casa di Redmond sta ristrutturando la sua forza lavoro e questo comporta la chiusura di studi interni (pensiamo a Lionhead e Press Play) e la cancellazione di progetti come Fable Legends.

Come responsabile della divisione Xbox, Phil Spencer è costretto a subire quotidianamente le ire dei giocatori insoddisfatti delle mosse del reparto gaming di Microsoft. Rispondendo a un messaggio su Twitter, Spencer ha dichiarato quanto segue:

"Ti ringrazio per l'incoraggiamento, non credo di essere molto amato in questo momento, ma non cerco compassione. La passione dei giocatori è forte!"

Il responsabile della divisione Xbox One ha poi pubblicato un tweet per confermare che durante gli show estivi (E3 e Gamescom) verranno rivelati nuovi dettagli sulla futura line-up di Microsoft.