South Park Scontri Di-Retti Adesso online

Giochiamo con l'irriverente avventura di Ubisoft!

Phil Spencer parla del futuro di Kinect per Xbox One

di
Nel corso di una recente intervista pubblicata sulle pagine di GameSpot USA, Phil Spencer ha parlato del futuro di Kinect, periferica nata su Xbox 360 e poi riproposta in versione evoluta su Xbox One, con risultati modesti dal punto di vista commerciale.

Sono in molti a credere che, con lo sviluppo di HoloLens, Microsoft voglia abbandonare Kinect, ma in realtà le cose non stanno proprio così, come chiarito da Spencer: "Con Xbox One S abbiamo preso una decisione chiara in merito al supporto Kinect. Vogliamo continuare a supportare la periferica, anche se per utilizzare il sensore su Xbox One S è necessario acquistare un adattatore. Il successo di Kinect dipenderà dagli utenti, se le persone si divertiranno ad utilizzarlo, Kinect potrebbe certamente avere successo. Adesso stiamo investendo nell'arrivo di Cortana su Xbox e ovviamente utilizzare Kinect è il modo migliore per controllare la console tramite i comandi vocali."

Seppur al momento non ci siano particolari progetti in arrivo per Kinect, Microsoft ha comunque voluto assicurare supporto al dispositivo, rendendolo compatibile anche con la versione Slim di Xbox One.