Pro Evolution Soccer 2018 Adesso online

Giochiamo in diretta con la beta del nuovo gioco Konami!

Phil Spencer parla di retrocompatibilità, Quantum Break e molto altro

di

Nonostante sia appena tornato dal ChinaJoy, tenutosi in Shangai, e si stia preparando per partire alle volte della Gamescom di Colonia, il mitico Phil Spencer, direttore della divisione Xbox per Microsoft, ha comunque riservato del tempo per poter rispondere ad alcuni fan tramite il suo account Twitter.

Interrogato sulla retrocompatibilià, Phil ha spiegato come installare il gioco direttamente da disco non sia possibile, e che comunque, anche quando si possiede la copia fisica del gioco, determinati dati devono essere scaricati affinché l'emulazione funzioni. Un fan ha anche chiesto se in futuro tali informazioni possano essere integrate nel sistema operativo della console, domanda alla quale Phil ha risposto negativamente.

Alla richiesta di una data ufficiale per Quantum Break, la risposta di Phil è stata alquanto sibillina, "vedremo" e "credo sarai contento".

Per finire Spencer si è detto d'accordo con un fan riguardo il fatto che le console debbano evolversi nella direzione dei PC, permettendo agli utenti di beneficiare delle evoluzioni tecniche senza preoccuparsi del fatto che i gioco non funzionino più su un nuovo hardware.

Trovate tutte le dichiarazioni di Phil Spencer in calce.