The Evil Within 2 Oggi alle ore 21:00

Giochiamo in diretta con la nuova avventura di Sebastian!

Phil Spencer parla di Xbox Scorpio e del gaming su PC

di
Phil Spencer è stato intervistato recentemente dal Guardian e in questa occasione il responsabile della divisione Xbox ha parlato, tra le altre cose, di Scorpio e del mercato del gaming su PC.

Per quanto riguarda Scorpio, Spencer sottolinea come la console sia focalizzata principalmente sui giochi, e non sulla VR: "Siamo pienamente focalizzati sui giochi per console perchè il nostro pubblico vuole questi contenuti. La realtà virtuale è qualcosa di diverso, c'è chi afferma che la VR sarà il futuro del gaming ma dal mio punto di vista le cose sono diverse. Non voglio convincere nessuno, sto semplicemente dicendo che se sei un videogiocatori, su Xbox One e Scorpio troverai la miglior esperienza possibile, con la miglior line-up possibile. Non vogliamo distrazioni, siamo concentrati al 100% sui videogiochi."

Spencer parla poi del mercato PC e della tanto discussa strategia di Microsoft volta a fondere gli universi Windows e Xbox sotto un solo brand dedicato al gaming: "Il gaming su PC e console sono due mondi diversi, sono segmenti di mercato completamente slegati tra loro. Con Xbox e Windows ci sono alcune cose in comune e noi stiamo tentando di offrire alcuni elementi condivisi come Xbox LIVE o la lista amici, strumenti che aiutano a unificare l'esperienza. Non stiamo cercando di convincere gli utenti console a passare al PC o viceversa, semplicemente sappiamo che il PC gaming è in piena salute e molti dei possessori di Xbox One giocano anche su questa piattaforma. Xbox Play Anywhere rappresenta solo una scelta aggiuntiva per i nostri clienti, che potranno acquistare un gioco e utilizzarlo come meglio credono, su Xbox One, sul computer di casa o sul portatile mentre sono in viaggio.... E' una cosa normale, ogni tipo di media funziona in questo modo, pensate ai film o alla musica... quando comprate un album potete ascoltarlo ovunque, giusto?"