Phil Spencer: il prezzo di Project Scorpio non deve far preoccupare

di
Phil Spencer ha parlato riguardo il prezzo della futura console di casa Microsoft - nome in codice Project Scorpio - mitigando le preoccupazioni di coloro che credevano che il suo prezzo sarebbe stato ben al di sopra di quello di una tipica console di gioco.

Il capo della divisione Xbox, intervistato da NZ Gamer, ha spiegato che la compagnia ha progettato Xbox One S e Project Scorpio in parallelo, basando il prezzo e le performance della futura console in relazione a quello che avrebbero realizzato con Xbox One S. Così facendo, Microsoft punta ad offrire ai consumatori una buona continuità di prezzo, cosicché gli utenti non vedano i due prodotti come due entità scollegate dalla differenza di prezzo.

Spencer ha continuato dicendo che Xbox Scorpio sarà un prodotto ed una console premium, ma non qualcosa di diverso da questa definizione. Rientrando dunque nel campo delle console, i consumatori non devono aspettarsi un prezzo mai visto prima per questo genere di prodotto, perché non è stata progettata con quell'intento. Visto il successo del lettore Blu Ray 4K in dotazione ad Xbox One S, Spencer è stato interrogato sulla sua possibile presenza anche all'interno di Project Scorpio, rispondendo così:

"Questa è una di quelle decisioni che prenderemo più avanti, ma siamo molto contenti di come la gente abbia accolto quella caratteristica in Xbox One S, e credo che continueremo su quella strada."

FONTE: IGN.com Quanto è interessante?
0
Segnala Notizia Segnala Errori Vai ai commenti