Platinum Games commenta la cancellazione di Scalebound

di
Con una breve nota pubblicata sul sito ufficiale della compagnia, Kenichi Sato (Presidente e CEO di Platinum Games) ha commentato la cancellazione di Scalebound. Il progetto, in fase di sviluppo da quattro anni, è stato sospeso da Microsoft Game Studios per motivi ancora non meglio specificati.

Questa la dichiarazione di Kenichi Sato di Platinum Games: "Siamo dispiaciuti per la cancellazione di Scalebound, specialmente per i tanti fan che avevamo dimostrato passione e interesse verso questo nostro progetto. Tuttavia, continueremo a lavorare per proporre esperienze di alta qualità, a partire da NieR Automata (in uscita a marzo) fino ai nostri prossimi titoli come Granblue Fantasy Project Re:Link e Lost Order. Ci scusiamo nuovamente e vi ringraziamo per il vostro supporto."

Scalebound è stato cancellato a sorpresa il 9 gennaio, sembra a causa di attriti tra il publisher e Platinum Games, in particolare con Hideki Kamiya, il quale si sarebbe anche preso un periodo di riposo per curare problemi di salute legati al forte carico di stress subito negli ultimi mesi. Al momento non è chiaro se Scalebound possa avere un futuro, per saperne di più sulla vicenda vi rimandiamo al nostro speciale di approfondimento.

Scalebound

Scalebound

    Disponibile per
  • Xbox One
  • Genere: Azione
  • Sviluppatore: Platinum Games
  • Publisher: Microsoft Studios
  • Lingua: Non Disponibile

quanto attendi Scalebound?

69%

Interesse moderato

Aggiungi il tuo hype