Platinum Games interessata ad aprire una raccolta fondi su Kickstarter per un titolo PC

di

Platinum Games, software house giapponese nota per aver dato i natali alla serie Bayonetta e ad altri titoli per console, è molto interessata a sviluppare un titolo per Personal Computer attraverso una raccolta fondi su Kickstarter. Il direttore esecutivo dello studio, Atsushi Inaba, ha rilasciato un'intervista a Polygon in cui spiega come il mercato Personal Computer sia un'area dal grande potenziale, soprattutto grazie a Steam.

"I budget per i videogiochi su console sono davvero grandi, quindi abbiamo bisogno di un publisher  che ci finanzi per creare quel tipo di giochi. Stavio pensando che con i nostri soldi, potremmo creare un titolo per Personal Computer da rilsciare su Steam. Ci darebbe la possibilità di diventare publisher di noi stessi, il che è una possibilità molto interessante per me.
Se pensate al mercato console in Giappone, comparato con il resto del mondo, non è così grande. Vedo nel mercato Personal Computer un grande potenziale. Sarebbe grandioso se potessimo organizzare una raccolta Kickstarter e raccogliere abbastanza soldi per sviluppare un gioco da rilasciare su Steam.
La mia personale opinione su Steam è che sia uno dei modi con cui il Giappone può ancora essere competitivo: permette di offrire titoli direttamente ai giocatori, senza dover spendere ingenti quantità di denaro. Può aiutare per competere con i publisher occidentali".
FONTE: Polygon Quanto è interessante?
0
Segnala Notizia Segnala Errori Vai ai commenti