FIFA 18 feat Il Green Adesso online

Il Green gioca in diretta con FIFA 18!

Platinum Games: realizzare nuove IP fa parte della nostra filosofia

di

Da quando è stata fondata nel Febbraio 2006, Platinum Games si è affermata come una delle migliori software house giapponesi degli ultimi tempi. Giochi come Bayonetta e Vanquish sono stati ben accolti dalla critica di tutto il mondo. Molti giocatori si sono così affezionati ai loro titoli che la richiesta di seguiti è molto alta. Ma fino ad oggi la casa di sviluppo ha sempre preferito realizzare nuovi progetti, incluso il nuovo titolo Max Anarchy annunciato nella giornata di ieri. La rivista Famitsu ha intervistato il producer e fondatore di Platinum Games Atsushi Inaba sulla questione:
"Non siamo contro la realizzazione di sequel" ha affermato Inaba sorridendo. "Siamo anche noi molto legati alle nostre creazioni. Fino ad oggi abbiamo sempre realizzato roba nuova, ma prima o poi sfideremo noi stessi nel creare seguiti che possano espandere l'universo dei titoli originali."

Dunque, sebbene Inaba ed il suo team non siano restii a realizzare dei nuovi capitoli delle loro saghe, è anche vero che la creazione di nuove IP sia uno degli obiettivi principali della software house:
"Sviluppare nuove IP fa parte della nostra filosofia: sorprendere ogni volta il giocatore con qualcosa di originale e mai visto prima." ha risposto Inaba alla domanda che chiedeva quale fosse l'ideologia che ha portato alla fondazione dello studio. Al momento il producer non ha voluto rilasciare dichiarazioni specifiche sui piani di realizzazione di sequel: c'è quindi ancora da attendere per l'arrivo, ad esempio, di Bayonetta 2. I fan di MadWorld potranno però essere già parzialmente accontentati: Jack, il protagonista del gioco per Nintendo Wii, sarà un personaggio giocabile all'interno di Max Anarchy, gioco di combattimenti online annunciato per Xbox 360 e PS3.