PlayStation 3: Sony mette su una squadra anti-pirateria

di

Sony Computer Entertaiment continua al sua dura lotta contro la pirateria. Dopo le azioni legali contro GeoHot, la minaccia (purtroppo fallita) di Ban dal PSN ed il coinvolgimento delle forze dell'ordine, l'azienda sta ora mettendo su una squadra di ingegneri che dovranno lavorare alle prossime misure di sicurezza della PS3. E' quanto emerge da un annuncio di lavoro di SCE America: la compagnia è alla ricerca di personale qualificato per "lo sviluppo e l'implementazione di un programma anti-pirateria".

FONTE: Gamasutra