PlayStation 4.5 e Xbox One 1.5 non porteranno alcun beneficio agli studi indipendenti

di
Intervistato da Games Industry, Chris Harvey di DrinkBox Studios (team autore di Guacamelee! e Severed) ha espresso la sua opinione riguardo le tanto rumoreggiate versioni aggiornate di PlayStation 4 e Xbox One.

Queste le parole di Harvey

"Per un grosso studio, il lancio di PlayStation 4 NEO e di una nuova versione di Xbox One non credo rappresenti qualcosa di entusiasmante, visto che questa operazione comporterà del lavoro extra per assicurarsi di supportare al massimo tutte sia le vecchie che le nuove console.

Io però sono a capo di un team indipendente e dal nostro punto di vista non ci saranno particolari problemi con PS4 NEO e Xbox One 1.5, questo perchè i titoli indie raramente sfruttano a fondo l'hardware sui cui girano. Sicuramente avremo del lavoro extra da fare riguardo le certificazioni con Sony e Microsoft, ma se davvero queste nuove piattaforme dovessero arrivare, non mi preoccuperei troppo, certamente non sarà questo a cambiare il nostro modo di lavorare."

Ricordiamo che, al momento, nessuna delle console citate è stata annunciata ufficialmente.