Playstation 4.5: Sony potrebbe pretendere una risoluzione minima di 1080p

di
I colleghi di Giant Bomb, coloro i quali hanno distribuito per primi i presunti documenti che proverebbero l'esistenza di Playstation 4.5 (nome in codice NEO), sono tornati all'attacco rivelando ulteriori dettagli sull'atteggiamento di Sony verso la piattaforma e gli sviluppatori.

Secondo quanto dichiarato nel filmato proposto in calce, il colosso nipponico potrebbe pretendere dalle software house una risoluzione minima di 1080p per i giochi pubblicati sul nuovo modello di console, inoltre, gli stessi titoli non dovrebbero presentare frame rate peggiori rispetto a quelli visti sulle controparti dedicate alla "normale" PlayStation 4. La società potrebbe quindi fissare dei vincoli tecnici che costringerebbero gli addetti ai lavori ad abbassare gli effetti grafici dei progetti più avanzati o nelle porzioni più pesanti. È comunque il caso di segnalare che la maggior parte dei videogiochi pubblicati su PlayStation 4 presenta già una risoluzione in Ful HD, quindi i limiti imposti dalla compagnia non dovrebbero spaventare il nuovo hardware. In ogni caso tutto rimane nel limbo del rumor fino a quando Sony non deciderà di presentare ufficialmente la console più chiacchierata del momento.