PlayStation 4: L'emulazione dei giochi PS2 funziona peggio in Europa rispetto al Nord America

di

Digital Foundry ha analizzato le prestazioni delle PlayStation 4 europee con l'emulazione dei titoli PlayStation 2 pubblicati di recente, ed ha scoperto alcuni problemi di natura tecnica che, stranamente, non vengono riscontrati sulle console americane.

Prendendo in esame Grand Theft Auto San Andreas, i colleghi inglesi hanno notato che, mentre le PS4 americane emulano alla perfezione il formato NTSC del gioco (ricordate che in passato esistevano diversi codici per ogni continente?), lo stesso non si può dire della controparte europea che gestisce a fatica il segnale PAL. In questo formato, infatti, il gioco originale girava a 25 fotogrammi al secondo, portati a 30 sull'ultima console di Sony grazie ad una interpolazione tra i frame che però causa stuttering (un problema di ritardo ed irregolarità tra i fotogrammi che non visibile con la versione americana, la quale godeva originariamente dei 30 FPS).

Digital Foundry ha anche spiegato che le stesse problematiche sono state riscontrate con un altro titolo PS2 disponibile su PS4: Dark Cloud. Anche se al momento non ci sono certezze, è possibile che il problema si manifesti con tutti titoli PAL a 25 fotogrammi al secondo.