PlayStation 4: taglio di prezzo in Australia e Nuova Zelanda

di

Sony Computer Entertainment Europe ha annunciato un taglio di prezzo per PlayStation 4 in Australia e Nuova Zelanda: a partire da oggi, la console costerà 480 dollari australiani anzichè 550, con un taglio pari a 70 dollari sul "vecchio" listino.

Jim Ryan ha confermato che il price-cut verrà esteso anche agli altri territori controllati da SCEE (quindi anche nel nostro paese), maggiori dettagli in merito arriveranno a breve. Non ci resta che attendere per saperne di più, è probabile che Sony voglia annunciare il taglio di prezzo durante la conferenza prevista alla Paris Games Week, in programma per martedì 27 ottobre.