PlayStation Move, per Quantic Dream sarà il software core a decretarne il successo

di

Il fondatore di Quantic Dream, David Cage, in un'intervista rilasciata a Gamesindustry.biz ha dichiarato che il motion controller PlayStation Move avrà bisogno del supporto di software di ogni genere per affermarsi sul mercato, e magari estendere il ciclo vitale della PlayStation 3.

"Dipende solo dal software perché l'hardware funziona davvero bene, Se l'industria si dedicherà solo all'intrattenimento casual, non penso che Move avrà un grande ruolo sulla scena videoludica. Se invece riuscirà a conquistare il supporto anche nei titoli AAA, allora la situazione che si delineerà sarà molto interessante."

Sembra che il cammino delineato da Cage sia già iniziato, con gli studi first party Sony che supporteranno Move nei prossimi titoli importanti come Killzone 3, Little Big Planet 2, e Gran Turismo 5.