Pit People Adesso online

Proviamo il nuovo gioco degli autori di Castle Crashers!

PlayStation Network: Compromessi 93.000 account

di

In un messaggio pubblicato sul PlayStation Blog europeo, Sony Computer Entertainment ha confermato di aver rilevato tentativi di accesso non autorizzato ai database di Sony Entertainment Network, del PlayStation Network e di Sony Online Entertainment, attraverso l'uso di ID e password provenienti da altre aziende, siti o altre fonti.

Gli account compromessi sembrerebbero essere meno dello 0,1% di tutti i profili, PSN, SEN e SOE: circa 93.000 account a livello globale (PSN / SEN:  60.000 conti; SOE: circa 33.000). La compagnia ha bloccato temporaneamente questi profili. Solo una piccola porzione di questi 93.000 account hanno mostrato un'attività supplementare prima di essere bloccati. SCE fa sapere che sta attualmente esaminando tutte le attività con accesso non autorizzato, e fornirà più aggiornamenti prossimamente: l'azienda ci tiene a precisare che i dati delle carte di credito non sono a rischio.
Se qualche utente dovesse notare attività o acquisti non autorizzati, SCE sarà pronta collaborare  per ripristinare  gli importi sottratti dal portafoglio  PSN / SEN o SOE.
Come misura preventiva, tutti gli account bloccati verranno resettati, con l'obbligo da parte degli utenti di reimpostare l'iD e la Password: tutte le persone colpite riceveranno una mail con le istruzioni per eseguire la procedura di ripristino.
FONTE: PlayStation Blog