PlayStation Network: pochissimi utenti hanno cancellato il proprio account PSN

di

Il presidente di Sony Corporation, Kazuo Hirai, ha affermato che solo una piccola percentuale di utenti ha chiamato il servizio consumatori per cancellare il proprio account PSN, in seguito all'attacco informatico del mese scorso. Parlando ai microfoni di Wall Street Journal, Hirai ha dichiarato che, comunque, è ancora troppo presto per trarre conclusioni da questa vicenda. Inoltre, il CEO Howard Stringer ha detto che sebbene l'esperienza vissuta in questi 23 giorni non sia stata per nulla positiva per Sony, tutta la vicenda ha indirizzato tutti i riflettori sulla delicata questione della sicurezza dei servizi online.

"Non abbiamo motivi per ritenere che il nostro livello di sicurezza non fosse sufficiente, soprattutto perché abbiamo una squadra specializzata che si occupa della questione. Da questa vicenda abbiamo imparato che dobbiamo ancora migliorare molto dal lato della sicurezza. Dobbiamo riconquistare la fiducia delle persone che l'hanno persa nei nostri confronti in seguito a queste circostanze. Questo è il nostro obiettivo ed è l'unico che vogliano raggiungere. Ma il PSN non sarà mai sicuro al 100%, nessun sistema è totalmente indenne dagli attacchi informatici"
Il PlayStation Network è tornato parzialmente operativo da domenica scorsa, con il ripristino di alcuni servizi come il gioco online su PlayStation 3 e PlayStation Portable.FONTE: WSJ