PlayStation Network: rubati i dati di oltre 2.000 account, violati anche profili Origin e 2K Games

di

Il gruppo DerpTrolling (responsabile dell'attacco ai server di Blizzard durante il day one di Warlords of Draenor) ha annunciato di aver violato ben 2.131 account PlayStation Network, entrando così in possesso di username, password e altre informazioni sensibili: i dati delle carte di credito, fortunatamente, non sembrano essere stati trafugati, almeno stando alle dichiarazioni del team.

I membri di DerpTrolling sono in possesso, tra gli altri, anche dei dati relativi a 800.000 account 2K Games e 1.7 milioni di account Origin, senza contare la violazione di 200.000 account Windows Live Business, 600.000 profili Twitter e ben tre milioni di account Facebook. Una piccola parte delle credenziali di accesso dei profili rubiti sono state diffuse sul web in segno di sfida. Nel momento in cui scriviamo le aziende citate non hanno commentato la vicenda, il consiglio degli esperti è comunque quello di cambiare subito username e password dei servizi attaccati.
FONTE: CNET Quanto è interessante?
0
Segnala Notizia Segnala Errori Vai ai commenti