Pokemon GO: dove si nascondono Mew, Mewtwo, Articuno e gli altri leggendari

di
Se avete letto la nostra guida alla classificazione dei Pokemon, saperete che in Pokemon GO aleggia il mistero delle creature leggendarie: Mew, Mewtwo, Ditto, Articuno, Zapdos e Moltres sono presenti nel gioco? E' veramente possibile catturare questi mostri?

Facciamo chiarezza: ad oggi nessun allenatore è riuscito a incontrare o catturare questi Pokemon, classificati come leggendari molto rari. In questa categoria rientra anche Ditto, sebbene non sia propriamente un Pokemon Leggendario. Un grosso indizio riguardo l'esistenza di questi mostri in Pokemon GO sembra arrivare proprio dal primo trailer del gioco, pubblicato nel settembre 2015: alla fine del teaser assistiamo una battaglia tra centinaia di allenatori impegnati a catturare Mewtwo.

Perchè far comparare nel trailer un mostro non presente nel gioco? L'ipotesi più probabile al momento è che i Pokemon Leggendari citati effettivamente esistano ma non siano ancora stati sbloccati da Niantic. Gli sviluppatori potrebbero dar vita a speciali eventi per chiamare a raccolta gli allenatori, con in palio proprio una o più creature leggendarie. O magari, si tratta solamente di speculazioni e per catturare questi mostri bisognerà semplicemente cercare a lungo o attendere determinati momenti dell'anno. Secondo una voce, addirittura, Articuno potrebbe nascere da un uovo depositato in Antartide... La presenza dei tre volatili leggendari sembra comunque confermata anche dai loghi delle tre fazioni, con la squadra gialla rappresentata da Zapdos, quella rossa da Moltres e la blu da Articuno. Questo ha fatto nascere numerose ipotesi sul fatto che i Pokemon citati possano essere trovati solamente da membri della stessa squadra: solamente i membri del team Coraggio potranno catturare Moltres? E magari, gli altri potranno ottenerlo tramite scambio? Domande interessanti, al momento però prive di risposte certe.

Ditto, Articuno, Zapdos, Moltres, Mew e Mewtwo sono comunque presenti nel codice sorgente, come scoperto dal dataminer NesstendoYT, il quale ha pubblicato un video (visibile qui sotto) che mostra le immagini dei Pokemon citati, i loro modelli sono infatti nascosti tra i dati di Pokemon GO. E' bene ricordare che il gioco è ancora nelle sue prime fasi e Niantic potrebbe avere in serbo molte sorprese, come i già citati eventi speciali per la cattura dei Pokemon Leggendari. In attesa di maggiori informazioni, vi ricordiamo che su Everyeye.it è presente una guida con trucchi e segreti per Pokemon GO, con consigli utili sia per allenatori esperti che per i neofiti.

Pokemon GO: dove si nascondono Mew, Mewtwo, Articuno e gli altri leggendari
Pokemon GO
Aggiungi in Collezione

Pokemon GO

    Disponibile per
  • iPhone
  • iPad
  • Mobile Gaming
    Date di Pubblicazione
  • iPhone : 15/07/2016
  • iPad : 15/07/2016
  • Mobile Gaming : 15/07/2016
  • Genere: Gioco di Ruolo
  • Sviluppatore: Niantic Labs
  • Publisher: The Pokemon Company
  • Lingua: Tutto in Italiano
  • Sito Ufficiale: Link
  • Costo Digidelivery: 0,00 €

che voto dai a Pokemon GO?

5.8

media su 92 voti

Inserisci il tuo voto