Pokemon GO: Niantic giustifica la chiusura di PokeVision e altri servizi

di
In un post pubblicato sul blog ufficiale, Niantic spiega i motivi che hanno spinto alla chiusura di PokeVision e altri servizi di terze parti pensati per Pokemon GO. Funzionalità che erano viste di cattivo occhio anche dal CEO della compagnia.

Stando alle parole dello sviluppatore, queste applicazioni esterne accedono ai server del gioco sovraccaricandoli. Il fenomeno potrebbe esporre a cheat e bug imprevisti, oltre a succhiare risorse che Niantic preferisce spendere diversamente, magari migliorando le prestazioni e la stabilità del gioco. Oltretutto, il provvedimento avrebbe facilitato il lancio di Pokemon GO in altre regioni come il Brasile. A fondo pagina trovate un grafico che mostra il numero di richieste inviate ai server di Niantic, notevolmente diminuito dopo la chiusura delle app di terze parti.

FONTE: Gamespot Quanto è interessante?
0
Segnala Notizia Segnala Errori Vai ai commenti
Pokemon GO: Niantic giustifica la chiusura di PokeVision e altri servizi
Pokemon GO
Aggiungi in Collezione

Pokemon GO

    Disponibile per
  • iPhone
  • iPad
  • Mobile Gaming
    Date di Pubblicazione
  • iPhone : 15/07/2016
  • iPad : 15/07/2016
  • Mobile Gaming : 15/07/2016
  • Genere: Gioco di Ruolo
  • Sviluppatore: Niantic Labs
  • Publisher: The Pokemon Company
  • Lingua: Tutto in Italiano
  • Sito Ufficiale: Link
  • Costo Digidelivery: 0,00 €

che voto dai a Pokemon GO?

5.8

media su 87 voti

Inserisci il tuo voto