Postbox: Nintendo chiude il servizio per condivisione di materiale offensivo

di

Tramite un messaggio ai propri utenti arrivato sul 3DS, Nintendo ha recentemente comunicato di aver chiuso il servizio Postbox per la sua console portatile, ossia uno strumento che consentiva lo scambio di testo e disegni con le persone della propria lista amici. La casa di Kyoto, infatti, ha rilevato che questo programma veniva utilizzato sempre più spesso per la condivisione di materiale offensivo da parte di minorenni (i quali pubblicavano a questo scopo i loro codici amico su Internet), ed ha quindi deciso di chiuderlo definitivamente come forma di tutela.