Project Natal non avrà un Chip al suo interno

di

GamesIndustry.biz ha appreso che Microsoft ha abbandonato l'uso di un chip interno in Projec Natal.
Il chip, che è stato responsabile del trattamento delle informazioni per la struttura portante del sistema di calcolo di Natal, è stato rimosso in favore di una soluzione software. 

Tuttavia, il cambiamento non ha alcun effetto sul sistema esistente, con un ritardo normale di circa 100ms, mentre la soluzione software dovrebbe consentire a Microsoft di aggiornare il sistema più rapidamente di una soluzione hardware, e nel frattempo far scendere i costi di produzione e vendita della periferica.
Il lavoro fatto dal chip in precedenza, ora sarà riversato su uno dei tre principali processori Xenon, poiché la maggior parte dei giochi non utilizza il 100 % della potenza di elaborazione a disposizione.
"La combo hardware completo Natal / sensore è sempre sembrata un pò costosa in un mercato in cui Microsoft ha davvero bisogno di fare profitto", ha detto Richard Leadbetter. "Questa soluzione abbasserà i costi e renderà la periferica aggiornabile. Il Patching dei vecchi giochi per renderli compatibili con il nuovo hardware appare però piuttosto improbabile ora, ma si spera che questo servirà agli sviluppatori per concentrarsi su progetti specifici rispetto a rielaborare i vecchi classici".