Pro Evolution Soccer 2018 Adesso online

Giochiamo in diretta con la beta del nuovo gioco Konami!

PS Vita: l'uso delle memory card proprietarie è una questione di sicurezza

di

Le memory card utilizzate per PlayStation Vita sono uno strumento per garantire la sicurezza agli utenti della nuova console portatile di Sony. Sono le parole di Muneki Shimada di Sony Computer Entertainment, in un'intervista rilasciata a Impress Watch. Le schede, che utilizzano un esclusivo (e costoso) formato, saranno usate per conservare i file di salvataggio, i DLC ed altri file, e "garantiranno la sicurezza della handheld" ha dichiarato Shimada.

La compagnia infatti non ha intenzione di far utilizzare le memory card come unità di massa su Personal Computer. Questo significa che la gestione dei file di PS Vita avverà solo attraverso  un programma di gestione risorse.
Una mossa che sarà una delle tante barriere che la compagnia ha ideato per contrastare la pirateria, che su PSP ha dilagato incontrastata.
Shimada sostiene che questo approccio sarà più conveniente per gli utenti, in quanto non avranno a che fare con la gestione diretta delle cartelle. Il programma, simile a iTunes, utilizzerà un'interfaccia più pratica e intuitiva. Il software sarà disponibile inizialmente solo su Windows, ma presto verrà rilasciata anche una versione per Mac.