Pit People Oggi alle ore 17:00

Proviamo il nuovo gioco degli autori di Castle Crashers!

PS Vita: più di 60 mila console vendute nella prima settimana dopo il price-cut in Giappone

di

Le vendite di PlayStation Vita in Giappone hanno registrato un'impennata dopo il price-cut effettuato da Sony, che ha reso possibile l'acquisto della portatile a 19,980 yen per entrambi i modelli a partire dallo scorso 28 Febbraio. Il presidente di SCEJ Hiroshi Kawano aveva dichiarato che le vendite si sarebbero quadruplicate, aspettandosi circa 40 mila console piazzate sul mercato: in effetti il risultato è stato superiore alle aspettative, visto che sono state vendute 62,543 PS Vita. Di certo la handheld deve ancora dimostrare di riuscire a reggere queste cifre anche in futuro. Questa settimana sarà pubblicato Soul Sacrifice, il che potrebbe dare una nuova spinta alle vendite di PS Vita sul mercato giapponese.