Resident Evil VII Oggi alle ore 17:00

Eternal Backlog: giochiamo a Resident Evil 7!

PS4 e Xbox One: una campagna sui social network per dire no ai DRM sui giochi usati e console sempre connesse

di

Un movimento per far desistere Sony nell'adottare soluzioni simili a quelle di Microsoft contro il mercato dei giochi usati trapelate durante la scorsa settimana è partito dal forum Neogaf, Reddit e Twitter e si sta velocemente diffondendo sui principali social network.
Migliaia di utenti stanno "bombardando" gli account Twitter del boss di Sony Worldwide Studios Shuhei Yoshida, l'executive Scott Rohde, e diversi altri PR, sviluppatori e community manager con l'hashtag #PS4noDRM, per chiedere alla compagnia di non implementare soluzioni scomode e limitanti come il blocco dei giochi usati, e l'obbligo di una connessione internet con la sua console di prossima generazione, PlayStation 4.
La campagna #PS4noDRM si è estesa ora anche agli executive di Microsoft, tra cui anche Larry Hryb, Phil Spencer e Phil Harrison, con l'obiettivo di fa cambiare idea alla compagnia sulle controverse scelte di implementare tecnologie always-online e DRM per i giochi usati con Xbox One.