PS4 Pro: lista dei giochi ottimizzati e di quelli che non riceveranno una patch

di
PS4 Pro esce oggi nei negozi ed un buon numero di titoli è annoverato tra quelli ottimizzati per sfruttarne le potenzialità. Solo di alcuni giochi però conosciamo le reali migliorie grafiche inserite dagli sviluppatori, di altri sappiamo che è stata pubblicata una patch e siamo in attesa dei dettagli. In chiusura della notizia citiamo anche i giochi che sicuramente non riceveranno una patch. Continuate a leggere per saperne di più.

Di seguito ecco una lista dei giochi ottimizzati per PS4 Pro e dei quali conosciamo qualche dettaglio sull'ottimizzazione e le migliorie che gli sviluppatori hanno inserito grazie alla maggiore potenza della console.

Battlezone VR
La patch 1.02 pubblicata il 27 ottobre ha aumentato la risoluzione (dettagli più precisi non sono noti) e migliorato il sistema di illuminazione dinamico e la risoluzione dei riflessi di Battlezone per PlayStation VR.

Call of Duty Modern Warfare Remastered
Il gioco offre Texture migliorate, un aumento della risoluzione con supporto per i 4K non nativi (si parla di un risoluzione dinamica che non è stata resa nota). Il frame rate è più stabile per entrambe le versioni (1080p e 4k) a 60 fps.

Deus Ex: Mankind Divided
Square-Enix parla genericamente di supporto alla risoluzione 4K e di varie migliorie grafiche, senza scendere troppo nei dettagli. Per entrambe le risoluzioni (4k e 1080p) sono stati migliorati i riflessi sulle superfici e ridotto l'aliasing. Migliorato sarebbe anche il sistema di illuminazione e la fluidità generale sia nella campagna che in modalità Breach.

The Elder Scrolls Online
The Elder Scrolls Online girerà a 4K nativi con varie migliorie grafiche non meglio specificate mentre su pannelli Full HD sarà possibile notare texture più definite ed effetti grafici migliorati, anche se Bethesda non ha rivelato ulteriori dettagli in merito.

Fallout 4
Bethesda non ha specificato nulla se non che Fallout 4 girerà in 4K (probabilmente non nativi) su PlayStation 4 Pro, con illuminazione migliorata. La patch per abilitare il supporto a PS4 Pro dovrebbe arrivare nel corso del mese di novembre, il prossimo aggiornamento del gioco introdurrà inoltre il supporto alle mod, queste ultime disponibili anche su PlayStation 4 Standard.

Gran Turismo Sport
Kazunori Yamauchi ha parlato del pieno supporto per l'HDR che donerà la gioco una palette di colori più realistica. Secondo il produttore giapponese, GT Sport sarà il primo titolo della saga a mostrare correttamente la tonalità "Rosso Ferrari". Sui pannelli 4K, GT Sport girerà a 1800p upscalati in 4K tramite la tecnica del Checkerboard Rendering.

Hitman
Anche l'ultima avventura dell'Agente 47 supporterà PlayStation 4 Pro.
Il gioco supporta il 4k tramite upscale (risoluzione nativa ignota) ma l'interfaccia di gioco viene renderizzata a parte in 4k nativi e poi aggiunta sulle immagini di gioco per evitare che i testi più piccoli appaiano sfuocati.
IO Interactive parla di una risoluzione di rendering nativa superiore ai 1080p (il valore esatto non è noto), aliasing ridotto, effetti di luce più curati, superfici riflettenti migliorate e texture più definite, mentre non ci saranno migliorie per quanto riguarda il frame rate.
- Nessuna conferma inoltre del supporto per la tecnologia HDR.

inFamous Second Son e inFamous First Light
I due giochi targati Sucker Punch saranno aggiornati per sfruttare le potenzialità di PS4 Pro, aggiungendo in primo luogo il supporto per l'HDR (che garantirà una miglior resa grafica degli effetti particellari) e una palette cromatica decisamente più ampia. Sarà presente il supporto per la risoluzione 4K upscalata ( risoluzione nativa 1800p).
Sui panelli HD invece verrà ridotto l'aliasing, quindi come al solito meno scalettature, bordi più definiti e meno spigolosi. A questo indirizzo trovate alcune immagini che mostrano inFamous Second Son e inFamous First Light in azione su PS4 Pro.

Killing Floor 2
Il violentissimo Killing Floor 2 uscirà il 18 novembre su PS4, con pieno supporto per PlayStation 4 Pro. Il titolo supporta il 4k upscalato (risoluzione nativa 3200x1800) e grazie alla memoria extra di PS4 Pro è stato possibile integrare ombre dinamiche e texture più definite.
Giocato a 1080p il gioco beneficerà dei vantaggi derivanti dal super sampling, quindi avrà meno aliasing. Per entrambe le risoluzioni gli sviluppatori parlano di un frame rate migliorato.

Horizon Zero Dawn
Guerrilla deve ancora definire precisamente le migliore che ci saranno sui pannelli Full HD, ma giocato in 1080p Horizon Zero Dawn dovrebbe beneficiare di ombre più definite, texture migliorate tramite il filtro anisitropico ed una pulizia dell'immagine superiore grazie all' antialiasing derivante dall'uso del super sampling, il tutto senza compromettere la stabilità del gioco. Coloro che possiedono uno schermi 4K godranno invece di una risoluzione più elevata che Guerrilla Games definisce "molto vicina al 4K". Il gioco viene renderizzato nativamente a 3200x1800 pixel e poi portato in 4k tramite Checkerboard Rendering. Confermato anche il supporto per la tecnologia HDR.

The Last Guardian
Anche The Last Guardian supporterà PlayStation 4 Pro, al momento però non abbiamo molti dettagli in merito: gli sviluppatori hanno confermato l'upscaling in 4K, migliorie grafiche non meglio specificate e il supporto per la tecnologia HDR, quest'ultimo anche su PS4 Fat e Slim.

La Terra di Mezzo L'Ombra di Mordor
Uscito nell'ottobre del 2014, il gioco ha riscosso un buon successo di pubblico e critica ed è ancora molto popolare, tanto che il publisher Warner Bros ha deciso di aggiornarlo per sfruttare le potenzialità di PlayStation 4 Pro. Anche in questo caso, però, purtroppo, non ci sono particolari dettagli e il changelog che aggiunge la compatibili con PS4 Pro si limita a segnalare "l'aggiunta del supporto per la risoluzione 4K", dichiarazione sibillina che non aiuta a capire la situazione. A 1080p si parla di un aliasing ridotto derivante dall'uso del super sampling.

RIDE 2
Il racing game di Milestone è stato ottimizzato per PlayStation 4 Pro sin dal day one: RIDE 2 in 4K (non è chiaro se nativi o upscalati) e 30 fps. Nessun dettaglio riguardo al supporto HDR.

NBA 2K17
NBA 2K17 viene definito uno dei titoli per PS4 Pro visivamente più spettacolari, grazie al pieno supporto per la risoluzione 4K nativa, l'utilizzo della tecnologia HDR e un frame rate ancorato a 60 fps. 2K Games ha poi confermato che il gioco viene renderizzato nativamente in 4K e poi scalato alla risoluzione dello schermo a 1080p, questo produce ovviamente una pulizia dell'immagine superiore e riduce l'aliasing.

Nioh
Nioh presenterà due diverse modalità di visualizzazione, denominate Movie e Action, entrambe disponibili su schermi Full HD e 4K. Nel primo caso, in modalità Movie la risoluzione sarà pari a 1920x1080p e frame rate ancorato a 30 fps, mentre la modalità Action girerà alla stessa risoluzione ma a 60 fps, in entrambi i casi con un minor effetto aliasing. I possessori di schermi UHD potranno ingvece godere di una risoluzione pari a 3840×2160 (4K nativi) e 30 fps in modalità Movie e 1920x1080p/60 fps in modalità Action.

Paragon
Il MOBA di Epic Games offre una modalità 1080p/60 fps con diverse migliorie come effetti di motion blur avanzati, texture procedurali, effetti volumetrici, illuminazione dinamica con geometria migliorata e in generale una pulizia grafica maggiore.

Ratchet & Clank
Il gioco di Insomniac Games sarà renderizzato in 4K upscalati (la risoluzione di partenza, tuttavia, non è ancora stata resa nota) e supporterà la tecnologia HDR, la quale permetterà (sui televisori compatibili) di visualizzare immagini più nitide e luminose, con contrasto aumentato e una palette cromatica più ampia. Inoltre, Insomniac Games ha confermato che anche su schermi Full HD si noteranno notevoli miglioramenti, grazie a tecniche di anti aliasing quali Super-Sampling e Temporal Injection. Come spesso accade su Ps4 PRO il gioco viene renderizzato internamente ad una risoluzione superiore a 1080p, ed in seguito ridotto alla risoluzione dello schermo ottenendo così un'immagine più pulita e piacevole, quasi priva di aliasing. Il frame rate resterà invece ancorato a 30 fps per una precisa scelta degli sviluppatori.

Uncharted 4 Fine di un Ladro
Uncharted 4 sarà renderizzato in 4K partendo risoluzione nativa di 1440p e godrà di un aliasing meno marcato, mentre il frame rate resterà ancorato a 30 fps anche su PlayStation 4 Pro, senza alcuna differenza rispetto all'esecuzione su PS4 Standard.

Battlefield 1
Battlefield 1 viene renderizzato in 4K (tramite upscale) su schermi UHD ma DICE non ha comunicato la risoluzione di partenza, ma come succede già nella versione Ps4 standard, si tratta sicuramente di una risoluzione dinamica (che cambia in base a quello che succede sullo schermo in modo da mantenere il frame rate il più stabile possibile). Anche sui pannelli full HD il gioco viene renderizzato ad una risoluzione superiore a quella dello schermo e poi scalata, ottenendo così un certo margine di miglioramento dell'aliasing . In entrambi i casi (schermi 4K e Full HD) abbiamo notato un frame rate leggermente più stabile rispetto a quanto visto su PS4 Standard.

Rez Infinite
Rez Infinite (il gioco completo e la nuova Area X) gira a 3840x2160 ovvero i 4K nativi, mentre non sono note eventuali migliorie su schermi Full HD. Su PlayStation VR la risoluzione sarà aumentata e finalmente pari a quella dello schermo del visore (1920x1080), con un'immagine più nitida, effetti particellari maggiormente definiti e fondali più dettagliati.

Rise of the Tomb Raider
Come noto, Rise of the Tomb Raider offre tre diverse opzioni di visualizzazioni: Risoluzione 4K, Grafica Arricchita e Frame rate Elevato. Nel primo caso il gioco girerà a una risoluzione non nativa di 4K e 30 fps, nel secondo preset la risoluzione sarà pari a 1080p/30 fps con una maggior qualità delle texture e molti effetti grafici aggiuntivi. Infine, la terza opzione permetterà di giocare a 1080p e 60 fps, in maniera simile a quanto visto con Tomb Raider Definitive Edition, in quest'ultimo caso la potenza della console verrà utilizzata per garantire un frame rate solido in ogni situazione (con qualche occasionale calo). Per saperne di più però vi rimandiamo al nostro articolo di approfondimento.

Titanfall 2
Respawn Entertainment ha dichiarato che il gioco girerà in 4K upscalati (risoluzione nativa non nota) e che la potenza extra della console aiuterà il gioco a mantenere un frame rate più stabile e ancorato a 60 fps. Sugli schermi 1080p abbiamo notato una pulizia dell'immagine decisamente migliore probabilmente dovuta alla risoluzione nativa che su Ps4 PRO è superiore a quella della PS4 standard.

The Witness
The Witness non è un titolo recentissimo ma lo sviluppatore Jonathan Blow ha voluto comunque aggiornare il suo puzzle game per sfruttare le potenzialità di PlayStation 4 Pro. Il gioco godrà di due diversi preset, il primo prevede una risoluzione nativa di 1440p (upscalata a 4K), framerate bloccato a 60 fps e un filtro anti-aliasing 2x MSAA, inoltre i testi e l'interfaccia grafica saranno renderizzati in 4K. La seconda opzione prevede invece una risoluzione 4K nativa, sempre con filtro anti-aliasing 2x MSAA attivo ma con framerate pari a 30 fps. La patch che aggiunge il supporto PS4 Pro in The Witness arriverà durante il mese di novembre.

Final Fantasy XV
Hajime Tabata ha dichiarato che punta a offrire due diverse opzioni di visualizzazione per Final Fantasy XV: 1080p/60 fps e 4K (upscalati) e 30 fps. Questi gli obiettivi attuali del team di sviluppo, maggiori dettagli verranno rivelati in un secondo momenti.

PS4 Pro: giochi ottimizzati per la console di cui non si conoscono i dettagli
I titoli elencati di seguito sono nominalmente compatibili / ottimizzati per PlayStation 4 Pro, tuttavia al momento non ci sono dettagli precisi riguardo le migliorie apportate dal supporto per la nuova console, ci limitiamo quindi a pubblicare la lista:

  • Call of Duty Black Ops 3
  • Dishonored 2
  • Farpoint
  • Hatsune Miku Project DIVA X
  • FIFA 17
  • Final Fantasy XV
  • Gravity Rush 2
  • The Last of Us Remastered + Left Behind
  • Tom Clancy's Ghost Recon Wildlands
  • Yakuza 6 Poetry of Life
  • Nights of Azure 2
  • Valkyria Azure Revolution
  • Kingdom Hearts HD 2.8 Final Chapter Prologue
  • Blazblue Central Fiction
  • The Last of Us Remastered
  • Hatsune Miku VR Future Live
  • Berserk and the Band of the Hawk
  • Mass Effect Andromeda
  • Pro Evolution Soccer 2017
  • Spider-Man
  • Steep
  • Watch Dogs 2
  • Atelier Firis Alchemist of the Mysterious Journey
  • Mafia III
  • Bound
  • Driveclub VR
  • Firewatch
  • Helldivers
  • Knack
  • Hustle Kings
  • PlayStation VR Worlds
  • Rigs Mechanized Combat League
  • Robinson The Journey
  • SMITE
  • The Playroom VR
  • Tumble
  • Until Dawn Rush of Blood
  • Wheels of Aurelia
  • World of Tanks
  • XCOM 2
  • Resident Evil 7

Maggiori dettagli sul supporto PS4 Pro per i titoli citati poco sopra verranno probabilmente diffusi nei prossimi giorni o a ridosso dell'uscita per quanto riguarda produzioni come Final Fantasy XV, The Last Guardian, Resident Evil 7, Spider-Man, Mass Effect Andromeda e Tom Clancy's Ghost Recon Wildlands. Si tratta in molti casi di titoli ancora in sviluppo (ad eccezione di The Last Guardian e Final Fantasy 15, già entrati in fase Gold) ed è quindi probabile che gli sviluppatori non hanno ancora deciso in che modo sfruttare le potenzialità di PlayStation 4 Pro.

Giochi che sicuramente non saranno aggiornati per PS4 Pro
Tra i giochi che non saranno aggiornati per la nuova console troviamo Destiny e l'espansione Rise of Iron, The Witcher 3 Wild Hunt e The Witcher 3 Wild Hunt Game of the Year Edition e Until Dawn.
In tutti e tre i casi, gli sviluppatori hanno preferito concentrare le risorse su altri progetti, anche se nel caso di Destiny Bungie ha lasciato la porta aperta a possibili futuri update per PlayStation 4 Pro, l'idea comunque è che il team sia fortemente impegnato su Destiny 2, quest'ultimo sfrutterà sicuramente le potenzialità della nuova console Sony.

PlayStation 4 Pro
Aggiungi in Collezione

PlayStation 4 Pro

    Disponibile per
  • PS4
    Date di Pubblicazione
  • PS4 : 10/11/2016
  • Genere: Non disponibile
  • Sviluppatore: Non Disponibile
  • Publisher: Non Disponibile
  • Lingua: Non Disponibile
  • Sito Ufficiale: Link

che voto dai a PlayStation 4 Pro?

7.5

media su 62 voti

Inserisci il tuo voto