GDC 2013

PS4: Sony rilascia nuovi dettagli all GDC 2013

di

Sony ha condiviso nuovi dettagli su PlayStation 4 durante la sua presentazione alla Game Developers Conference di San Francisco.

Sistema 
Sony vuole che PlayStation 4 sia il device principale di ogni salotto, e sta costruendo il sistema intorno ai giocatori core, visti come il pubblico principale del prodotto.
Ci sono cinque principi alla base della filosofia di sviluppo di PS4: "Semplicità, Immediatezza, Social, Integrazione, e Personalizzazione"
La CP4 di PlayStation 4 ha un'architettura a 64-bit x86 a basso consumo, basso surriscaldamento, con 8 core, 2MiB L2 di cache per 4 gruppi core, 32kib l1 I/D-cache, PlayStation Shader Language, con supporto a DirectX 11 e OpenGL 4.0.
La GPU offrirà la tassellazione per aggiungere maggiori dettagli ai modelli poligonali e creare forme maggiormente organiche
La RAM di sistema è di 8GB 256 bit GDDR5, una memoria presente solo sulle schede grafiche per PC.
L'ambiente di sviluppo di PlayStation 4 è Windows 7 64-bit, con strumenti pienamente integrati in Visual Studio 2010 e 2012. Gli sviluppatori saranno in grado di creare il codice debug PS4 esattamente come un codice PC
Ogni PlayStation 4 disporrà di un hard-drive capiente.
DualShock 4
Come precedentemente annunciato, i pulsanti Star e Select sono stati sostituiti da un pulsante "Opzioni", con l'aggiunta del tasto "Condividi".
Secondo Sonu, i tasti del gamepad PS4 ritorneranno ad essere digitali invece che analogici, visto che nessuno li ha utilizzati su PlayStation 3.
I tasti L2 e R2 del DualShock 4 avranno un fondo ricurvo, per una maggiore ergonomia.
Il touchpad sul controller avrà una risoluzione di 1920×900, e sarà cliccabile.
La light bar sul retro potrà funzionare come indicatore per i vari giocatori. Il Player 1 sarà blue, il 2 rosso, il 3 verde, ed il 4 rosa, esattamente come i colori dei simboli  PlayStation. La luce potrà indicare anche altre cose legate al gameplay dei giochi.
Diversamente dal DualShock 3 del PlayStation 3, sarà possibile ricaricare il controller collegandolo alla console spenta.
PlayStation 4 Eye
La telecamera PlayStation 4 Eye "migliorerà l'esperienza utente con PS4", grazie alla doppia camera ad alta sensibilità con risoluzione 1280×800 2 bits per pixel, e frequenza di 60Hz.
PlayStation 4 avrà una porta dedicata per PS4 eye, con un connettore proprietario di Sony, il che significa che non sarà possibile collegarla (almeno direttamente) al PC.
Utilizzi suggeriti per la camera includono video walkthrough, login del sistema, riconoscimento vocale. Inoltre la camera può riconoscere la posizione di ogni controller, e spostare le sezioni dello split-screen in base a dove si trovano i giocatori. 
Interfaccia Utente
PlayStation 4 utilizzerà una nuova interfaccia utente basata sui cinque principi elencati precedentemente.
I menù daranno ai giocatori una serie di informazioni senza la necessità di caricare un gioco: potremo vedere quali add-on sono stati pubblicati, cosa dicono i nostri amici su un determinato videogame, ed altro ancora.
PlayStation Network
Ogni utente PlayStation Network su PlayStation 4 avrà due identità: il loro nome reale con foto, e il loro PlayStation Network ID con avatar. I player potranno scegliere se gli altri utenti potranno vedere il loro nome reale.
Inoltre, PlayStation 4 permetterà di gestire più amici.
Social Gaming
E' stato mostrato un mock-up che mostra come PlayStation 4 può integrarsi in un social game. I giocatori possono visualizzare ad esempio quali scelte hanno effettuato gli altri player in alcuni videogiochi.
La possibilità di condividere media tratti dai giochi non sarà un peso per gli sviluppatori, visto che la funzione sarà tutta gestita automaticamente dall'hardware PS4
Remote Play
Con il remote play, i giocatori PlayStation 4 potranno giocare sullo schermo di PS Vita.
PlayStation App
Attraverso l'applicazione PlayStation mobile, gli utenti PlayStation Network potranno accedere, comprare i giochi PS4, ed avviare il download dei software sul sistema.