PUBG: Bluehole pensava di vendere 300.000 copie durante il primo anno

di
Quando Brendan Greene iniziò a lavorare con Bluehole alla realizzazione di PlayerUnknown's Battlegrounds, le aspettative commerciali della software house coreana si assestavano sulle 300.000 copie vendute entro un anno dal lancio dello sparatutto online.

Greene, dal canto suo, era più fiducioso: 1 milione di copie entro il primo anno, era infatti la sua personale stima. Stando ai numeri di cui siamo testimoni oggi, tuttavia, possiamo affermare che entrambi hanno sottovalutato grandemente l'effetto che il gioco avrebbe scatenato una volta approdato su Steam.

"Tanti del team interno non riuscivano a crederci. C'erano alcuni veterani dell'industria che dicevano 'No, no. 200.000 o 300.000 il primo anno'. Ma poi, quando abbiamo raggiunto il primo milione, tutti sorridevano", ha dichiarato recentemente Greene.

Il gioco ha poi continuato a crescere in maniera significativa, superando la ragguardevole cifra di 10 milioni di copie vendute e raggiungendo un milione di giocatori attivi contemporaneamente su Steam.

Playerunknown's Battlegrounds è disponibile su PC e arriverà entro la fine del 2017 su Xbox One.

Playerunknown's Battlegrounds

Playerunknown's Battlegrounds
  • In Uscita su
  • Pc
  • Xbox One
  • Genere: MMOG
  • Sviluppatore: Bluehole
  • Publisher: Bluehole
  • Pegi: 16+
  • Lingua: Tutto in Inglese
  • Sito Ufficiale: Link
  • Costo Digidelivery: 29,99 €
  • Link Download: Link
  • Multiplayer Online: Multiplayer online oltre i 32 Giocatori
  • Mod. Cooperativa: Multiplayer Cooperativa Online

quanto attendi Playerunknown's Battlegrounds?

62%

Nella norma

Aggiungi il tuo hype